Agente immobiliare, quale futuro?

0
262

Approfondiamo le dinamiche del mercato con un esperto del settore, Enrico Balzano

La figura professionale dell’agente immobiliare è cambiata molto rispetto a qualche anno fa, in che modo?
«A partire dal 2010, con l’introduzione di nuove regole dettate in materia di conformità dei dati catastali, l’agente immobiliare deve saper ancor più coniugare doti di mediazione con competenze giuridiche e tecniche. Pertanto, è necessario che si avvalga anche della collaborazione di ulteriori figure professionali per verificare la completa regolarità urbanistica ed amministrativa di un immobile. Detto questo, da quando le normative sono diventate più stringenti, parallelamente alla sopraggiunta crisi economica, è avvenuta una sorta di “selezione naturale” nel nostro ambito professionale, che ha visto “l’uscita di scena” di esercenti impreparati e/o poco professionali, a tutto vantaggio della clientela finale».

Qual è l’andamento del mercato immobiliare in Abruzzo con particolare riferimento a Pescara?
«Se parliamo del capoluogo dell’Aquila, nel periodo post-terremoto ha avvertito, purtroppo, “una crisi nella crisi”. È noto come molti cittadini si siano trovati di fronte alla necessità di doversi trasferire altrove, creando un indotto nelle città costiere. A Pescara spetta il record regionale delle compravendite. Forte della realtà universitaria e della sua ubicazione marittima ha mantenuto meglio i prezzi dei propri immobili (mediamente 1.923 euro al metro quadro), non solo rispetto alle altre città abruzzesi ma anche in rapporto a città italiane di dimensioni simili. A proposito delle tipologie di abitazione, il mercato più in difficoltà resta quello rappresentato dagli immobili di fascia media, che per noi rappresentava lo zoccolo duro delle compravendite. Più in generale, tra il 2008 e il 2010 i prezzi hanno raggiunto l’apice per poi scendere in maniera drastica tra il 2013 e il 2015 come conseguenza della crisi. Negli ultimi mesi, con il costo del denaro e i prezzi degli immobili ai minimi termini, abbiamo registrato un importante aumento delle richieste di acquisto, con un conseguente aumento di trattative e compravendite. Un segnale incoraggiante che denota una leggera inversione del trend negativo e che ci fa ben sperare in una ripresa».

Che cosa cercano i compratori?
«Chi acquista cerca un’ubicazione prevalentemente urbana, immobili più o meno centrali o in alternativa universitari. I tagli più richiesti sono i trilocali che oggigiorno vanno per la maggiore. Inoltre rilevo che, con grande ritardo rispetto alle regioni nord-italiane, si sta diffondendo da parte degli acquirenti sempre più attenzione alla qualità costruttiva e all’efficienza energetica dell’abitazione».

E cosa cercano, invece, i venditori?
«Su chiamata, sono in tantissimi a chiederci perizie, ne effettuiamo decine alla settimana. Come già detto, l’offerta è ampia, ci sono molti immobili potenzialmente in vendita; nella politica della nostra agenzia optiamo per un’attenta selezione perché un immobile che viene immesso sul mercato, se non venduto, viene tacciato di cattiva commerciabilità e perde appeal. Fatta questa debita premessa, invitiamo i proprietari a rendersi conto che i prezzi sono scesi e non c’è la corsa forsennata verso l’acquisto di qualche anno fa. Solo in quest’ottica e con il supporto di un valido intermediario, possono ambire a vendere il loro immobile al giusto prezzo e alle migliori condizioni che il mercato possa offrire».

UN’ESPERIENZA DI 16 ANNI FONDATA SU PASSIONE, PROFESSIONALITÀ ED AFFIDABILITÀ
Immobiliare Balzano nasce nel 2001 grazie all’intraprendenza di Gabriele Balzano che, a conclusione della sua carriera dirigenziale presso il Comune di Pescara, decide di lanciare l’attività in società con il figlio Enrico. L’agenzia, specializzata in compravendite residenziali e commerciali di alto profilo nell’area metropolitana pescarese, cresce rapidamente per poi diventare un punto di riferimento per privati, professionisti ed imprenditori. Dal 2004, la società è amministrata e gestita dal figlio Enrico, coadiuvato dal padre Gabriele e dalla moglie Lucrezia. Lo staff, rigorosamente formato e non improvvisato, comprende un responsabile vendite; un responsabile locazioni e un responsabile tecnico. La famiglia Balzano è appassionata di sport e da 4 anni è Partner commerciale del Pescara calcio.

Viale Leopoldo Muzii,79
65123 Pescara (PE)
www.immobiliarebalzano.it
info@immobiliarebalzano.it

LEAVE A REPLY