Il nuovo numero di Abruzzo Economia

0
394

L’uomo al centro

Garantire il benessere del paziente, assisterlo, fronteggiarne i bisogni liberandolo il più possibile da una condizione dolorosa, è un percorso imprescindibile per un operatore della cura. Con questa mission, il Centro Medisalus Srl rappresenta un punto di riferimento nella Marsica per quanto concerne il settore della riabilitazione e della fisiokinesiterapia. «Una struttura incentrata sulla persona – afferma nella Cover story del n. 17 di AE l’amministratore Vincenzo Bonanno – dove il rapporto che il professionista instaura con il proprio paziente è costruito nel tempo e si basa su professionalità, fiducia ed empatia. Un percorso che si fonda non solo sulle qualità delle prestazioni mediche, ma anche sull’uomo, rigorosamente al centro di una terapia taylor made».

L’uomo al centro, dunque, non solo per quanto riguarda l’approccio alla salute ma anche per una visione più umanista dell’economia e delle banche. Un concetto di cui vi parliamo spesso e che ben traspare nello Zoom del n. 17 di AE, dove vi raccontiamo del libro “La banca della gente” (Marsilio, 2019) a firma del presidente della BCC Roma, Francesco Liberati, un abruzzese innamorato della sua natia Scurcola Marsicana (AQ). Dopo aver trascorso 56 anni nella Banca di Credito Cooperativo di Roma, nata nel 1954 come Cassa Rurale e Artigiana dell’Agro Romano, Liberati ha sentito il bisogno di lasciare traccia del suo lungo e affascinante percorso intrecciatosi strettamente alla vita e allo sviluppo della BCC Roma. Una banca sempre attenta al fatto che le novità di una società si percepiscono in periferia – a contatto con la gente, per l’appunto – più che al centro delle grandi città, dove operano le grandi banche.

Sfogliandoci, leggerete di tante aziende del territorio che si distinguono e offrono servizi sempre più efficienti come il document management. In organizzazioni come aziende private, banche, compagnie e agenzie assicurative, PA e tante altre, il volume sempre più consistente di documenti cartacei diventa un problema sotto il profilo normativo e funzionale, causando non poche criticità ai fini della consultazione. Lo spazio occupato e la gestione degli archivi possono immobilizzare risorse preziose. La soluzione è ricorrere a servizi di deposito e custodia documentale attraverso lesternalizzazione della gestione archivistica che, se affidata a realtà in possesso di riconosciuta professionalità ed esperienza come l’abruzzese CISIA Progetti Srl, ha un impatto minimo sull’accesso alle pratiche e un sensibile riflesso sulle risorse dell’organizzazione.

Quest’inverno sarà sicuramente per molti di voi un’occasione per godere delle montagne innevate abruzzesi. Bordeggiare da un lato all’altro della pista non è mai stato così sicuro con una polizza assicurativa che assiste e copre spese mediche e responsabilità civile, acquistabile direttamente con lo skipass. Un progetto innovativo sulle vette regionali promosso da Paolo Testa, agente generale Vittoria Assicurazioni Pescara Centro e Giovanni Del Pizzo, collega di agenzia ma soprattutto maestro di sci, iscritto al collegio Abruzzo e allenatore. La polizza si chiama “Neve sicura” e nasce dall’unione fra la professionalità nel settore assicurativo e la conoscenza diretta del mondo delle piste da sci.

Buona lettura!

 

LEAVE A REPLY