“Un caffè con Vittoria”, l’evento web dedicato alla tutela assicurativa

0
473

Vittoria Assicurazioni Pescara Centro organizza un incontro live su
Fb @vittoriaassicurazionipescaracentro, il 19 novembre alle ore 14.30. Si parlerà del “Dopo di Noi”, delicato tema che riguarda circa 300.000 famiglie in Italia con figli disabili

“Un caffè con Vittoria” (#uncaffeconvittoria) è l’iniziativa promossa da Paolo Testa, agente generale Vittoria Assicurazioni Pescara Centro. “Un’occasione per fare il punto sulla tutela assicurativa rispetto a svariate tematiche”, dice. “I primi tre eventi online – prosegue – hanno coinvolto oltre 150 partecipanti sulla piattaforma Zoom e riscontrato 6mila visualizzazioni nell’ambito della diretta Fb”. Proposti infatti sulla pagina Fb @vittoriaassicurazionipescaracentro, gli incontri hanno visto la presenza di esperti di settore, ponendo al centro topic di rilievo quali il Covid in azienda, il  cyber risk e cyber crime e la donazione immobiliare.

Dopo il successo dei primi appuntamenti, giovedì 19 novembre alle ore 14.30, è previsto un altro evento live, che tratterà il delicato tema del “Dopo di noi”. Moderato da Abruzzo Economia, vedrà la partecipazione dell’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pescara, Nicoletta Di Nisio, del presidente dell’associazione “Bibliodrammatica aps” nonché direttore artistico del progetto “Ooops! Scrittori Speciali”, Beniamino Cardines, dell’agente generale Vittoria Assicurazioni Spa Pescara Centro, Paolo Testa, del notaio Gianluca Fusco (Studio Notarile Fusco) e dell’avvocato Sabina Deneb Puggioni, trustee e professionista accreditata in materia di Trust.

Tutti i genitori si preoccupano del futuro dei propri figli, nelle varie fasi della loro vita, con la speranza che una volta divenuti adulti divengano autonomi. Chi ha un figlio con disabilità, invece, ha piena consapevolezza del fatto che dovrà occuparsene per tutta la vita. Ma chi lo assisterà quando i genitori verranno a mancare? “Lo Stato Italiano – spiega Paolo Testa – ha recentemente varato una legge sul cosiddetto “Dopo di Noi” introducendo strumenti per dare un aiuto concreto a queste famiglie. Tra gli altri è stata disposta una maggior detraibilità fiscale per alcuni tipi di polizze specifiche per questa esigenza e l’introduzione di alcuni istituti tra cui il Trust, che possono essere utilizzati per gestire e garantire una valida gestione di questa delicata fase”.

Nel corso dell’evento, l’assessore Nicoletta Di Nisio interverrà presentando le attività del Comune di Pescara nel campo delle politiche sociali con particolare riguardo al tema in questione, mentre Beniamino Cardines racconterà l’esperienza di essere parente di un ragazzo disabile. Inoltre, come direttore artistico del progetto “Ooops Scrittori Speciali” ne illustrerà le iniziative. A seguire, l’agente generale Vittoria Assicurazioni Pescara Centro, Paolo Testa, introdurrà le soluzioni assicurative utili per gestire il “Dopo di Noi” ma anche quelle necessarie per il “Durante Noi”. Spiegherà, infatti, perché è importante fin da subito creare le condizioni per la gestione di un sereno “Dopo di Noi” anche insieme all’utilizzo di uno strumento quale il Trust a cui destinare i fondi accumulati presso le Compagnie assicurative. Il notaio Gianluco Fusco, poi, parlerà dell’Istituto del Trust dal punto di vista giuridico e illustrerà come approntarlo. Inoltre, dirà perché può essere utilizzato con successo nell’ambito del “Dopo di Noi”. Infine, l’avvocato Sabina Deneb Puggioni, in veste di trustee professionale presenterà, in particolare, i compiti di questa importante figura che garantisce il corretto funzionamento del Trust a favore dei beneficiari. Ci racconterà anche di un recente caso che ha gestito con successo. Il tempo di un caffè, in ottima compagnia.

 

 

LEAVE A REPLY