La nuova sede AdriLog, base per un futuro in crescita

0
519

Riferimento nazionale per la logistica integrata, centro operativo e cuore pulsante, la nuova sede della cooperativa, più che un traguardo, è la tappa di un percorso sempre orientato alla crescita

Di Alessandro Ricci

Una nuova sede rappresenta la tappa di un percorso di crescita costante. Frutto di un’attività, di un lavoro, sempre all’insegna dell’essere cooperativa, della logistica integrata e della completa espressione delle sue potenzialità. Una giornata di festa, quella dello scorso 22 giugno, per AdriLog, cooperativa di logistica integrata che ha aperto le porte dei suoi nuovi spazi a San Salvo (CH). Nata in Abruzzo
 e pronta a servire l’intero territorio nazionale, 
la cooperativa fa della nuova casa un punto direzionale, riferimento operativo e cuore pulsante della sua attività. Negli uffici di Via Fratelli Rosselli si raccordano le funzioni quadro a capo di tutti gli appalti: ufficio presidenza, direzione operativa, amministrazione e gestione finanziaria, risorse umane e uffici project, qualità, affari legali, marketing e comunicazione. Questa è inoltre la sede direzionale delle divisioni antincendio e sicurezza, Haccp, manutenzione e facility, che erogano servizi dedicati non solo agli appalti di logistica integrata, ma ad un nutrito portfolio di aziende medie e grandi presenti sul territorio. A fare gli onori di casa, lo stesso presidente AdriLog Luca Mazzali. Sono intervenuti Mauro Lusetti, presidente nazionale Legacoop, l’assessore al lavoro della Regione Abruzzo Piero Fioretti, Sabrina Bocchino, segretaria di presidenza della Regione Abruzzo in rappresentanza di Emanuele Imprudente, vicepresidente della Giunta regionale, il consigliere regionale Giovanni Legnini, il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca e
 Mirco Papili di Conad Adriatico. AdriLog si occupa di logistica dei magazzini, con inoltre
 un servizio di logistica integrata specializzata
nel settore del vino, trasporto, progettazione, assistenza e manutenzione antincendio, sicurezza e formazione, manutenzione di impianti, facility management. I suoi numeri: 143.400 metri quadrati di magazzini gestiti, 750 addetti di cui 580 soci, 85 milioni di colli movimentati all’anno, 373 mezzi di movimentazione.

AdriLog è certificata ISO 9001-2015 per la qualità dei
suoi processi, dalla progettazione al cliente. 
La cooperativa è apprezzata sul mercato grazie all’approccio innovativo e ai vantaggi offerti
a chi la sceglie. Punti di forza sono l’elevata competitività, ottenuta grazie alla continua ingegnerizzazione dei processi, adozione delle più moderne tecnologie, ottimizzazione delle risorse umane, un’organizzazione snella per focalizzarsi su prodotti e clienti. Una storia nella quale i numeri si coniugano con inclusione e coesione, incontro e scambio. All’insegna dell’essere cooperativa, il che permette di ottimizzare i costi, utilizzando in maniera flessibile le risorse. Nel portfolio AdriLog, clienti come Conad Adriatico, Cantina Tollo, Simply, Ico, Pam, Quartiglia,
Ontex, Serenity. Marchi leader nella grande distribuzione organizzata, del settore alimentare e dell’eccellenza vinicola, di imballaggi di cartone, prodotti sanitari per l’igiene della persona. Dalla nascita il primo marzo 2014 ad oggi, quella di AdriLog è una storia di crescita continua, condivisione di valore e di valori. «Con la nuova sede più che tagliare un traguardo, aggiungiamo una tappa di un percorso inaspettato – commenta Luca Mazzali, presidente AdriLog -. Siamo competitivi, sì, sempre nel rispetto delle regole e questo per noi è motivo di orgoglio. Diamo inoltre una risposta alla crisi in termini occupazionali. All’insegna dell’essere cooperativa, della logistica integrata e della completa espressione delle sue potenzialità. Esempio di integrazione e valorizzazione dei talenti, AdriLog infatti lavora nell’invisibilità del quotidiano 
con l’obiettivo di ottimizzare costi e risorse, anticipando le necessità del mercato e delle aziende. Nel segno dell’efficacia e dell’efficienza del servizio. La legalità è la dimensione imprescindibile a cui si ispira la qualità della sua offerta. Fatturato e identità crescono insieme, lavorando per obiettivi che si raggiungono con un’attenta pianificazione».

Dal 2014 ad oggi la cooperativa registra un incremento di fatturato costante, nel solo ultimo anno dell’82 per 
cento. Con la nuova sede, inoltre, si prevedono nuove assunzioni, con la costante crescita dei clienti della cooperativa serviranno ingegneri, autisti, magazzinieri. «In AdriLog seguiamo e applichiamo valori imprescindibili quali integrità, onestà, obiettività, riservatezza, trasparenza, sicurezza sul lavoro, crescita, formazione, dedizione e responsabilità. Un modo responsabile di fare impresa» aggiunge Luca Mazzali.

Leggi lo speciale AdriLog sul n. 15 di Abruzzo Economia!

 

 

 

LEAVE A REPLY