Travaglini Group annuncia l’acquisizione del ramo d’azienda “Trasporto Motocicli” da Europet Trasporti Srl

0
370

L’acquisizione consente al gruppo di diventare tra i primi operatori nel campo dei trasporti di motocicli in Italia e, in particolare, il primo operatore di motocicli su “cavalletto” in Europa

Travaglini Group è un gruppo abruzzese con sede ad Atessa (CH), operante nel settore
dell’autotrasporto per conto terzi, nonché nel settore della ricerca, sviluppo e produzione di imballaggi, della logistica integrata e degli allestimenti e trasformazione di veicoli commerciali civili e militari. Attraverso la società Travaglini Logistic & Transport Srl, il gruppo prosegue nel percorso di crescita intrapreso negli ultimi esercizi, e acquisisce il ramo d’azienda cosiddetto “Trasporto Motocicli” dalla Europet Trasporti Srl.

Il ramo va ad integrarsi e ad interagire con quello esistente, consentendo al gruppo di
diventare tra i primi operatori nel campo dei trasporti di motocicli in Italia ed, in particolare, il primo operatore di motocicli su “cavalletto” in Europa.
Travaglini Logistic and Transport Srl svolge la propria attività nel settore dei trasporti conto terzi, con clienti operanti principalmente nell’ambito dell’automotive.
Particolare importanza ed attenzione è stata dedicata nel tempo al trasporto di motocicli, settore in cui l’azienda annovera attualmente tra i propri clienti leader del settore di riferimento.

La costante ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie hanno permesso al gruppo di diventare partner e fornitore di alcuni dei più importanti player operanti nel settore automotive. Il gruppo opera attraverso unità operative dislocate in Abruzzo, Lombardia, Veneto, ma anche in Francia e, attraverso società controllate, in India e Cina.
Il Gruppo Travaglini ha realizzato nell’esercizio appena chiuso un monte ricavi consolidato pari a 25 milioni di euro (+ 4,4 milioni rispetto al 2017, +21%), con circa 160 dipendenti ed un parco mezzi di 200 unità. Nel corso del 2019, grazie all’acquisizione del ramo d’azienda, si prevede che il Gruppo conseguirà un monte ricavi consolidato pari a 27 milioni di euro (+8% rispetto al 2018).
Lo Studio D’Incecco – Dottori Commercialisti di Pescara, guidato da Alfredo D’Incecco, ha curato l’operazione nella veste di advisor finanziario.
L’operazione è stata finanziata con il supporto di Intesa Sanpaolo SpA e BPER SpA.

LEAVE A REPLY