Assegnato al Marina di Pescara il premio “Assonautica Awards”

0
748

Prestigioso riconoscimento nazionale per il porto turistico abruzzese nell’ambito del progetto Quality Marine

Nel corso della cerimonia degli “Assonautica Awards”, che si è tenuta nella prestigiosa cornice di Palazzo Ducale di Genova, sono stati assegnati i riconoscimenti da parte di Assonautica Italiana ai porti turistici che si sono particolarmente distinti per il livello dei servizi, la qualità dell’accoglienza ai diportisti e per l’attenzione all’impatto ambientale dell’infrastruttura. Tre i porti scelti per l’anno 2018, anche il Marina di Pescara.

A ritirare il riconoscimento, il direttore della struttura, Bruno Santori. Oltre al Marina, gli “Assonautica Awards” sono stati assegnati al porto turistico di Rodi Garganico e ad una Marina albanese gestita da imprenditori italiani.

L’evento  è stato accompagnato dalla presentazione e dalla premiazione del velista Marco Rossato de I Timonieri Sbandati, che ha circumnavigato la penisola in solitaria e  promuove il progetto TRI Sail4All, volto a favorire la pratica della vela tra i portatori di disabilità motoria.

“E’ davvero un motivo di grande orgoglio vedere riconosciuti gli sforzi che stiamo attuando per cercare di migliorare costantemente la qualità dei servizi offerti – dichiara il presidente del Marina di Pescara Luca Di Tecco –  soprattutto in un momento difficile come quello che la nautica sta attraversando da diversi anni e che non ci consente, come amministratori del Marina, grossi margini di manovra, anche a causa di una pressione fiscale quasi insostenibile. Il mio ringraziamento va a tutto il personale del porto turistico e al nostro azionista unico, la Camera di Commercio di Chieti Pescara, che ci ha sempre manifestato grande fiducia e sostegno  e che crede fortemente nella funzione di pubblico interesse che questa struttura assolve in favore dell’economia e del turismo regionali”.

Alla cerimonia erano presenti anche il vice presidente di Assonautica Italiana, Paolo Dal Buono, e l’Ammiraglio Nicola Carlone, al Comando della Capitaneria del principale porto italiano e con un passato che lo ha visto ufficiale nella Capitaneria di Porto di Pescara, dove ha lasciato un ottimo ricordo.

LEAVE A REPLY